Bing aggiunge la possibilità di disabilitare i backlink indesiderati dagli strumenti per webmaster


Disavow Links - Bing Webmaster Tools

Links.  Pesky things.  Yet necessary.  You do your best to cultivate quality links, but what happens when poor quality links point to you?  Links happen, right?  So how can you protect yourself from malicious link building?  How do you tell the engine you just don’t want to associate your content with “that” site?
http://binged.it/MusNYt

Questo recita il primo paragrafo dell’annuncio da parte di Bing del lancio di un nuovo strumento all’interno del proprio webmaster tools.

L’opzione in sostanza permette ai webmaster di comunicare con il motore di ricerca eventuali anomalie o link innaturali verso il proprio sito.

  • Ma questo cosa significa?
  • C’è una sorta di Penguin Update anche su Bing?
  • Bing sta giocando di anticipo dopo gli annunci e le promesse di Google in merito a questa possibilità?

Gli scenari possibili con l’introduzione di questo strumento potrebbero essere vari:

  • chi veramente è innocente sarà felice di poter salvare un sito che ha costruito con tanta pazienza.
  • Chi è in mala fede continuerà a creare backlink di ogni tipo finché non verrà penalizzato e poi farà ammenda.
  • Chi penserà di essere penalizzato ed inizierà a togliere link innocenti.

Altri scenari possibili? Dimmi la tua nei commenti….

Personalmente credo che nella maggior parte dei casi questa opzione faccia più male che bene e sia solo un modo che i motori di ricerca vogliono adottare per far fare ‘outing’ ai cattivi o ai paurosi e in generale a chi è in mala fede, ma staremo a vedere.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave