Verso il VII Convegno GT – Parola ai relatori: Stuart Delta


A poco più di un mese dall’apertura dei lavori, il VII Convegno GT si presenta attraverso la voce dei suoi relatori. I maggiori esperti italiani della SEO e del Web Marketing, intervistati sul GT Magazine.

Protagonista di oggi è Stuart Delta. Il suo intervento è dedicato a Penguin.

SEO: come Penguin ha cambiato il modo di fare Link Building?

In realtà non lo ha cambiato, nella sostanza. I link che erano buoni un tempo lo sono ancora oggi. La svolta epocale di Penguin, più che nelle sue logiche algoritmiche, va ricercata nel fatto che attraverso questo update Google certifica la sua entrata in guerra contro i SEO. E lo ha fatto in una maniera tanto semplice quanto geniale, che può sintetizzarsi nel seguente assunto: se prima i link spazzatura valevano 0, oggi valgono -1.

Quale pensi sia stata la tematica SEO più sottovalutata nel 2012? E quale invece l’elemento di SEO o Web Marketing che ha segnato l’anno che sta per concludersi?

Tematica sottovalutata? Direi nessuna. Il SEO lavora quotidianamente maneggiando tecnologie blindate non di sua proprietà. E’ fisiologico che -oltre a sviluppare con gli anni una sorta di paranoia latente- il SEO non possa e non voglia sottovalutare nulla, anche il superfluo. Semmai potrei ipotizzare tematiche se secondo me sono state ‘sopra’vvalutate come le integrazioni social viste come requisito quasi vitale per il posizionamento e l’eccessivo hype con cui vengono accolti periodicamente i nuovi player del panorama social (l’ultimo che mi venga in mente è Pinterest) che, se visti in un’ottica olistica di webmarketing, hanno ben più che una valenza, ma la diretta correlazione con il posizionamento organico è, a tutt’oggi, tutta da dimostrare.

Elemento SEO dell’anno? Google Plus. Ma solo perchè Google sta giocando sporco…

Il tool, nel tuo lavoro quotidiano, a cui non rinunceresti mai…

Un tool proprietario col quale controllo il mio network (url, link in uscita, hosting, pagerank, traffico, scadenze, topic, aggiornamenti ecc. ecc.), ma se mi chiedi di citarti uno, e uno solo, tool commerciale per me imprescindibile: Ahrefs.

Pensi che eventi dal vivo, come il VII Convegno GT, offrano un valore aggiunto rispetto alle pur numerose risorse disponibili sul web?

Gli eventi dal vivo consentono a chi vi partecipa di fare qualcosa che non è possibile fare semplicemente iscrivendosi al feed di un blog: fare networking, allacciare collaborazioni, fare amicizie con persone che fanno SEO/SEM. Uscire dal proprio studio e vedere ‘dal vivo’ i propri colleghi e competitor, sentire di operare in un settore in fermento, fatto di persone vere, è niente meno che motivante (oltre che formativo, s’intende).

Perché partecipare al VII Convegno GT, in 140 caratteri?

Il Convegno GT ha la fortuna di svolgersi a fine anno, quindi condensa in due giorni le tematiche più importanti. Il meglio, al netto del rumore. E poi ci sono io, no? 🙂

Per tutte le informazioni sul VII Convegno GT, è possibile consultare il sito ufficiale convegnogt.it e seguire tutte le ultime news sul Convegno attraverso Twitter, Facebook e Google+.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave