[VIDEO] Guest Blogging, ma con moderazione


Guest Blogging sì, ma senza esagerare. Nel suo ultimo video, Matt Cutts si occupa di guest post e del far leggere al motore di ricerca tali contenuti come organici. E non come contenuti (e link) acquistati.

“Solitamente nei nostri SPAM report c’è una chiara distinzione tra i contenuti ritenuti SPAM e il guest blogging organico. I contenuti SPAM di solito non corrispondono al tema del blog che li ospita e sono ricchi di keywords”.

E invece:

“Un vero guest post di solito è scritto da qualcuno che è esperto di quella materia, che non cade nella scrittura di tante e tante keywords nel suo testo. Il guest blogging dovrebbe essere un’attività moderata, non il tuo lavoro quotidiano, a tempo pieno. Se il guest blogging è tutto ciò che state facendo per incrementare il traffico, probabilmente non state facendo un grande favore al vostro sito web”.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave