Verso il VII Convegno GT – Parola ai relatori: Cesarino Morellato


A poco più di un mese dall’apertura dei lavori, il VII Convegno GT si presenta attraverso la voce dei suoi relatori. I maggiori esperti italiani della SEO e del Web Marketing, intervistati sul GT Magazine.

Protagonista di oggi è Cesarino Morellatoil quale sarà protagonista della “SEO Wars: la sfida dei cloni“, assieme ad Enrico Altavilla.

SEO: come Penguin ha cambiato il modo di fare Link Building?

Certo! Bisogna fare una selezione molto più accurata delle fonti per avere dei back link.

Quale pensi sia stata la tematica SEO più sottovalutata nel 2012? E quale invece l’elemento di SEO o Web Marketing che ha segnato l’anno che sta per concludersi?

Il negative SEO, a mio modesto parere è stato molto sottovalutato. In primis da Google, che ha detto in sequenza:

 

E’ impossibile, fare negative SEO!

E’ molto difficile fare negative SEO!

E’ probabile, ma difficile, fare negative SEO!

 

Per poi partorire un tool totalmente inutile e inadatto come per il link disavow, ma ammettendo che il problema esiste eccome.

 

(Sull’elemento che ha segnato il 2012 ndr). Per esperienza diretta, le recensioni, sia di prodotto che di servizi, stanno sempre più diventando un fattore cruciale per il web marketing. Negli USA lo sono già ed è un fenomeno conosciuto, in Italia, non molto, ma presto lo saranno anche qui da noi.

Il tool, nel tuo lavoro quotidiano, a cui non rinunceresti mai…

E’ un tool proprietario, studiato e realizzato da me. Cosa fa? Non posso dirtelo 🙂

Tra i commerciali, Majestic SEO.

Pensi che eventi dal vivo, come il VII Convegno GT, offrano un valore aggiunto rispetto alle pur numerose risorse disponibili sul web?

Assolutamente si!! Non c’è paragone. Il Convegno è, tra gli eventi a cui ho partecipato, il più valido dal punto di vista formativo. Inoltre le pause caffè, i pranzi e le cene, i dopo cena sono un plus a cui non rinuncerei per niente al mondo! In un evento web, sei molto più passivo. Anche se puoi fare delle domande, hai un tempo limitato e non hai il contatto diretto con gli altri partecipanti/relatori. Se dovessi fare una percentuale delle cose che imparo, direi che il 40% lo imparo durante gli interventi, il 60% nelle pause. Ne consegue che non vi è paragone.

Perché partecipare al VII Convegno GT, in 140 caratteri?

Io partecipo al VII Convegno GT, perché in 13 anni ho provato molti altri eventi, ma niente in Italia o all’estero è più formativo!

Per tutte le informazioni sul VII Convegno GT, è possibile consultare il sito ufficiale convegnogt.it e seguire tutte le ultime news sul Convegno attraverso Twitter, Facebook e Google+.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave