Cos’è il progetto ViralSearch di Microsoft


Microsoft, nella giornata di ieri, ha presentato ViralSearch. Il suo nuovo e più recente progetto, dedicato alla ricerca di contenuti ‘virali’ in rete.

“Identifying and Visualizing Viral Content” è il tema della questione. Poiché ViralSearch permette di effettuare una ricerca dei contenuti che passano sui Social Media, non soltanto distinguendo ciò che è in quel momento popolare, bensì prendendo in considerazione anche le possibilità che quel contenuto ha di diventare virale, di essere condiviso da un gran numero di utenti.

Nello specifico, il motore di ricerca sviluppato da Microsoft si basa su video, foto e contenuti provenienti da Twitter. Lo fa analizzando il comportamento degli utenti, suddivisi per diverse categorie, in relazione ad un preciso contenuto. La scansione che ViralSearch effettua, riguarda l’intera rete sociale e l’interazione che riguarda un tema, un’immagine o una storia. Non solo: lo strumento può anche prendere in esame le condivisioni provenienti dai singoli utenti di Twitter, per vedere che tipo di effetto stanno avendo sulla condivisione generale.

ViralSearch non è comunque disponibile al momento, rimane in fase di test a Redmond.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave