La ricerca da mobile di Google sempre più veloce


Oggi una notizia interessante che porterà un beneficio anche ai siti destinazione della ricerca da mobile.

Ecco il post di Ilya Grigorik

grigorikGoogle mobile search is getting faster – to be exact, 200-400 milliseconds faster!

We are gradually rolling out this improvement to all browsers that support the <a ping=””> attribute (currently, mobile Chrome and Safari).

 

What’s the benefit? Whenever the user clicks on a result, typically they are first sent to a Google URL redirector and then to the target site. With <a ping=””>, the click is tracked using an asynchronous call, meaning that the user sees one less redirect and a faster overall experience!

post g+

Di seguito l’esempio riportato per far capire in breve il meccanismo.

Asinc Google Mobile

In sostanza questo miglioramento permetterebbe di tracciare il link facendo risparmiare all’utente un redirect e dunque del tempo prezioso per raggiungere il sito destinazione.

Come è abbastanza noto e come spesso abbiamo spiegato nella sezione wep performance optimization i redirect sono un notevole collo di bottiglia nella navigazione da connessioni mobile e dunque questa direzione presa da Google è sicuramente in linea con il loro obiettivo di velocizzare il web, dato che spesso lo scenario classico di navigazione parte proprio dal motore di ricerca.

Attualmente gli utenti che potranno beneficiare di questo miglioramento saranno gli utilizzatori di Chrome e Safari mobile.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave