Aggiornamento Google per la sovra-ottimizzazione SEO


Seo Sovra Ottimizzazione

In queste ultime ore la comunità SEO è stata in fermento a causa del presunto rilascio di un importante aggiornamento dell’algoritmo di Google, che dovrebbe penalizzare i siti web che presentano sovra-ottimizzazione SEO.

L’annuncio era stato dato qualche settimana fa da Matt Cutts, il quale  aveva dichiarato che Google stesse lavorando già da alcuni mesi a questo aggiornamento, con l’obiettivo di  “livellare” un po’ le forze in gioco e permettere una maggiore competizione tra i siti web che offrono ai propri utenti buoni contenuti e siti web decisamente più curati dal punto di vista SEO.

Matt Cutts, visto il proliferare di thread e discussioni circa l’ipotesi dell’effettivo rilascio dell’aggiornamento, ha deciso di intervenire direttamente con un post su Google+ in cui ha brevemente spiegato che le presunte penalizzazioni ipotizzate da alcuni webmaster fossero in realtà dovute a un bug dell’algoritmo che classifica i domini parcheggiati, che aveva erroneamente segnato come tali alcuni siti web che in realtà sono ancora attivi.

Tornando alle prossime penalizzazioni, tra gli elementi che l’algoritmo di Google considererà sovra-ottimizzazioni molto probabilmente vi saranno alta densità di keyword, anchor text troppo simili e scambi link eccessivi: nessuna grossa novità, quindi.

La strada intrapresa da Google negli ultimi mesi è abbastanza chiara: Panda update, above the fold e freshness update sono tutti aggiornamenti che focalizzano l’attenzione sui contenuti, per cui il consiglio è quello di sfruttare l’occasione per investire in qualità dei contenuti un po’ del tempo che normalmente dedicate all’ottimizzazione.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave