Bing lancia le Linked Pages e dà più valore alle persone nei risultati


Una novità a tema con quelle circa il markup autore di cui ci parla Andrea Pernici da qualche tempo riguarda Bing. Il motore di ricerca di Microsoft, infatti, ha annunciato ieri il lancio delle Linked Pages, ovvero dei collegamenti a pagine per le ricerche che riguardano persone, come in questo caso:

Linked Pages Bing

Cercando quindi una persona, il motore di ricerca restituisce una serie di collegamenti alle sue pagine principali - in questo caso anche Wikipedia, oltre ai social network -, affiancate dalla foto dell’utente corrispondente.

Bing permette all’utente di associare manualmente le pagine, social o meno, al risultato nelle Serp: dalla pagina Wikipedia, ai collegamenti sul social network, passando per il blog aziendale/personale. Il tutto, secondo gli sviluppatori di Bing garantirebbe risultati più approfonditi e pertinenti.

Come collegare le pagine?

SearchEngineLand ha riassunto in 3 punti questo procedimento:

Linked Pages Bing (3)

1. Effettuate il login su Linked Pages con il vostro account Facebook

Linked Pages Bing (4)

2. Date a Bing l’autorizzazione di collegarsi al profilo

Linked Pages Bing (2)

3. (da qui finiscono i miei screen, Bing mi comunica che il servizio è momentaneamente disattivo). Bing vi mostrerà, come spiega Barry Shwartz su SearchEngineLand, una pagina coi risultati di ricerca relativi al vostro nome. Qui dovete scegliere manualmente quali pagine collegare.

Potete anche scollegare eventuali pagine che non ritenete più opportune in un secondo momento. E potete effettuare questa operazione anche per altre persone, ma naturalmente dovrete effettuare login con i suoi dati d’accesso.

Bing ha diffuso anche un video relativo alle Linked Pages:

Video: Make a Good Search Impression with Bing’s Linked Pages

Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave