Mod_pagespeed aggiunge il supporto per downstream caches


Pochi giorni fa è stato rilasciato e annunciato un aggiornamento alla Beta di Mod_pagespeed, il modulo Apache sviluppato da Google per l’automazione dell’ottimizzazione del tempo di caricamento delle pagine web.

Questa è un’ottima notizia per chi usa Varnish oppure Nginx come reverse proxy e vuole utilizzare mod_pagespeed su Apache.

Come funziona la configurazione del server pagespeed con il livello di downstream cache

Come da specifiche dell’integrazione del downstream cache il funzionamento è il seguente

downstream caching

e in pratica diventa possibile mantenere il vantaggio di avere un livello di reverse proxy caching combinato con il vantaggio di offrire risorse ottimizzate in modo automatico e di sfruttare il potenziale di mod_pagespeed.

Un’immagine parla molto più di mille parole.

Altri aggiornamenti interessanti e utili

Oltre a questa nuova feature in questo aggiornamento possiamo osservare una caratteristica molto interessante che è dedup_inlined_images.

Questo filtro consente in pratica di eliminare l’inutile duplicazione di risorse inline lungo tutta la pagina HTML.

Letteralmente e tecnicamente il filtro ‘Deduplicate Inlined Images’ consente di rimuovere le immagini inline ridondanti rimpiazzandole con del codice javascript che caricherà le successive richieste sulla base della prima occorrenza. Questo ovviamente consente di alleggerire di moltissimo il peso della pagina e superare dunque il principale problema legato alle risorse inline.

Una funzione non da poco dunque che non deve passare in sordina perché offre un duplice vantaggio:

  • ridurre notevolmente le richieste HTTP
  • mantenere il peso della pagina HTML pressoché identico alla corrispettiva pagina senza risorse inline.

Se considerate che uno dei colli di bottiglia maggiori per la navigazione mobile è il numero di richieste HTTP (a causa della latenza) e che tutti i browser mobile supportano l’inlining questa funzionalità assume un ruolo di primaria importanza.

Discussione su Google+.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave