Google, evidenza rinnovata per “Latest Posts” e Profili di Google+ tra i risultati


E’ costantemente tempo di sperimentare in casa Google, dove stanno testando ora una nuova posizione per i “Latest Post“, gli aggiornamenti più recenti provenienti da Pagine e profili di Google+, oltre che per i profili degli utenti registrati al social network. Entrambi gli elementi già oggi risultavano comunque integrati all’interno dei risultati del motore di ricerca.

Latest Post

Cambia la posizione e la visibilità dei post, dunque, come dimostra questo esempio di Search Engine Land.

Così i post venivano visualizzati sino ad oggi:

tv-guide

Al momento invece sembra che Google stia sperimentando questa nuova possibilità:

latest-posts

Gli aggiornamenti recenti vengono importati direttamente da Google+ e posizionati nella parte destra della pagina, con uno spazio tutto loro e che copre una porzione della pagina stessa molto più ampia rispetto a prima.

Inoltre dallo screenshot si nota come Google stia dando una struttura molto ben definita alla visualizzazione dei post:

  • Direct Connect alla pagina
  • “Latest Post” appena sotto, con orario e collegamento anche in questo caso al post originale su Google+

Profili

Non solo questo: anche per i profili del suo social network a Mountain View stanno testando nuove opportunità.

Ricerca Profili Google+

Che il motore di ricerca “pescasse” anche i profili personali con la ricerca delle persone, era cosa nota. Anche qui, però, potete notare come lo spazio dedicato al profilo sia molto più ampio, sempre sulla destra e coi link “del caso”, che riportano direttamente a Google+.

Google+, nuova posizione profili

Sembra che Google stia testando queste nuove posizioni per “Latest Post” e profili con l’obiettivo di integrare al meglio l’effetto di “Search plus Your World” col classico motore di ricerca.

Ci stanno riuscendo?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave