Miti SEO in frantumi: il Bounce Rate influenza il ranking negativamente


bounce rate seo

Ieri è stato un bel giorno per il mondo SEO e soprattutto per la distruzione di un tormentone che a poco a poco (tante grazie anche al Panda) è diventato un mito seo.

Sto parlando del Bounce Rate come fattore SEO negativo. In questo hangout di John Mueller grazie alla domanda del curioso Dan Petrovic (e il suo post originario sul tema) possiamo finalmente far riposare in pace il povero bounce rate.

Se le persone tornano ai risultati di ricerca dopo aver visitato il tuo sito questo non è necessariamente un segnale negativo per il tuo sito. La ragione per cui Google non si basa sul dwell-time nell’algoritmo di ranking dei risultati è dovuto al fatto che qualche utente potrebbe ad esempio confrontare le informazioni di siti differenti. Ritornare alla serp e confrontare “le risposte” con altri siti non è necessariamente una cosa negativa e questo non significa necessariamente che il primo risultato cliccato fornisca informazioni insufficienti o una cattiva user experience.

Di recente Google ha iniziato ad usare il meccanismo del bounce-back, ad esempio, per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente e relativamente all’authorship ha iniziato ad offrire più contenuti dallo stesso autore del sito che abbiamo appena “bounce-backato”.

Se ci pensate bene il fatto che questo non possa essere un segnale ha molto senso e soprattutto oggi con l’ascesa mostruosa del mobile.

Cercare informazioni veloci. Pensiamo uno scenario dove vogliamo andare a mangiare una Pizza in una città che non conosciamo:

  • consultiamo la serp
  • clicchiamo il primo risultato
  • valutiamo e torniamo indietro
  • clicchiamo il secondo risultato
  • valutiamo e torniamo indietro
  • etc etc etc…

Questo è solo uno scenario, ma almeno nel mio personale modello di navigazione come utente non trovo inconsistente il risultato che ho “bounzato”. Non credo che abbia molto senso per Google fare una valutazione diversa.

Di seguito il video dell’Hangout

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave