Meno Keywords e più linguaggio naturale: la ricerca vocale cambierà il modo di fare ricerche


In questo nuovo video “How has query syntax changed since voice search has become more popular?” Matt Cutts parla dei trend che Google sta osservando per quanto riguarda il modo di fare ricerche con l’avvento della ricerca vocale.

L’argomento è molto interessante e ci pone sicuramente di fronte ad un cambiamento che sta già avvenendo grazie al mobile e che presto raggiungerà anche i computer desktop. Cutts dice infatti:

“It’s definitely the case that if you have something coming in via voice, people are more likely to use natural language,”

e poi

“They’re less likely to use like search operators and keywords and that sort of thing. And that’s a general trend that we see. Google wants to do better at conversational search, and just giving your answers directly if you’re asking in some sort of a conversational mode.”

quindi per carpire un po’ il senso di quanto dice Cutts

“se la ricerca viene fatta usando la voce allora le persone avranno la tendenza ad usare un linguaggio naturale….useranno meno gli operatori di ricerca e parole chiave. Questo è il trend che stiamo osservando. Google vuole migliorare per quanto riguarda la ricerca in linguaggio naturale e vuole dare una risposta proprio come si farebbe durante una conversazione reale.”

Ricerca vocale e SEO
Cambierà il modo di ragionare sulle parole chiave?

Se vi interessa qui trovate una trascrizione delle parole di Cutts che in alcuni punti arriva anche ad immaginare ricerche con tantissime parole che ritorneranno sempre meno risultati.

Per questo Google sta cercando di migliorare sempre di più nel comprendere l’intento di ricerca e nel fornire risposte a query sempre più complesse e dettagliata.

A quanto pare secondo Cutts si deve andare verso un cambio di mentalità perché le persone cambieranno il modo di cercare anche se onestamente e personalmente già da tempo sostengo questa linea di pensiero.

Ricordo che Alberto Giacobone mi aveva pingato su Google+ tempo fa, relativamente a questo tema, ma purtroppo in una community di cui non facevo parte e dunque non ho potuto replicare.

Il mio è un semplice sunto di un ragionamento più complesso che potete ascoltare nel video, ma a parte questo voi come la vedete? Parliamo di futuro o è già il presente?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave