Video spam in Youtube grazie ai tags


Stefano Virgilli ha riportato nel Forum GT una Case History su come ha reso famoso un tutorial photoshop.

Ha praticamente giocato sullo spam nei Tags indicizzando parole porno. Infatti, grazie al vastissimo numero di ricerche sul porno, dal motore di ricerca interno di YouTube si possono avere tanti visitatori.

Buona lettura.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su SEO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave